I semi di canapa sono un ingrediente ottimo e davvero salutare perché sono ricchi di proteine e Omega 3, si adattano ad ogni dieta e piatto, si possono consumare a colazione o a merenda, oppure a pranzo o a cena, abbinarli a primi o ai secondi. Insomma, vanno bene per tutti i pasti e gli spuntini della nostra giornata! Ecco perché oggi vi racconteremo tante idee su come utilizzarli.

I semi di canapa

I semi, presenti nelle infiorescenze impollinate delle piante di canapa sativa, una volta raccolti, li troviamo nel mercato sia interi sia decorticati, si stanno facendo sempre più spazio, negli ultimi anni, nella nostra alimentazione, inserendosi nella dieta mediterranea, per la preparazione sia di piatti dolci sia salati, grazie soprattutto alle proprietà nutrizionali che li contraddistinguono. Dapprima erano un alimento quasi sconosciuto, ma noto in  molte altre parti del mondo. Infatti, nelle zone, in particolare, dell’Est dell’Asia e dell’Europa erano parecchio utilizzati e apprezzati (forse perché il gusto saporito ricorda, secondo alcuni, la nocciola?). I semi, inoltre,  rappresentano una fonte di proteine vegetali, di fibra e acidi grassi, soprattutto i noti Omega 3 e 6.

Grazie alle proprietà contenute nei semi di canapa sappiamo che essi favoriscono la produzione e il rinnovamento delle nostre cellule del corpo, regolarizzano l’apparato gastrointestinale e proteggono l’apparato cardiocircolatorio. Quindi, usare i semi di canapa in cucina, senza dubbio, fa bene non solo alla nostra salute ma anche al nostro palato!

I semi di canapa in cucina: Colazione

I semi di canapa sono l’alimento migliore per avere la carica giusta per cominciare la giornata, quindi, sono perfetti da aggiungere alla tua colazione. Ad esempio, è possibile aggiungerli al latte insieme ai classici cereali, allo yogurt, al frullato oppure preparare il “latte di canapa” con i semi di canapa decorticati o interi (in questo caso, dopo averli tenuti per circa dodici ore in acqua).

Ingredienti:

  • 250 gr di semi di canapa
  • 1,3 l di acqua

Il primo passo è quello di frullare i semi insieme all’acqua e la colazione è pronta! Il sapore è squisito, ma per chi preferisce, a scelta, è possibile aggiungere dello zucchero o del cacao.

I semi di canapa in cucina: Pranzo

Tra le tante idee con i semi di canapa da portare a tavola a pranzo non può di certo mancare il classico pesto fatto in casa con l’aggiunta di questi deliziosi semi. Se lo prepari per i tuoi commensali riceverai tanti complimenti: il gusto e la croccantezza lasceranno, certamente, tutti a bocca aperta!

I semi sono ottimi anche da aggiungere nelle salse, in inverno nella tua zuppa preferita di verdure o di cereali (prima bolliti per  pochi minuto  per rendere tenera la buccia, pestati e inseriti nella zuppa), in estate nelle insalate, facili da preparare e fresche, da portare sulla spiaggia o da mangiare in pausa pranzo.

I semi di canapa in cucina: Cena

Anche per la sera, i semi di canapa si adattano ai tuoi piatti preferiti o arricchiscono, dando un valore aggiunto, pietanze che altrimenti non si mangerebbero volentieri. Possiamo unire i semi di canapa decorticati agli impasti di polpette o alle  panature ma anche a ceci, piselli, fagioli, patate.

 

È sorprendente cosa sia possibile preparare con dei semi così piccoli ed è incredibile il valore che hanno per il nostro organismo. I semi di canapa rendono ogni piatto più completo e proteico.

Vi invitiamo a condividere con noi le vostre ricette preferite al gusto canapa!

Buon Appetito!

 

Note grafiche:

https://goo.gl/uacGyz

https://goo.gl/oHTW1b

https://goo.gl/NYi7a6

https://goo.gl/dNfK8L