Per la rubrica “Canapa in cucina” oggi vi presentiamo la ricetta delle piadine, una ricetta rivisitata che presenta due ingredienti speciali la farina integrale e la farina di canapa che rendono l’impasto e manca di strutto, quindi, molto più light e salutare.

Ingredienti

Di seguito gli ingredienti che occorrono per preparare le piadine con farina di canapa per quattro persone.

  • 400 grammi di farina di grano duro integrale
  • 40 grammi di farina di semi di canapa
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • un pizzico di sale
  • 120 ml di acqua tiepida

Procedimento

Iniziate setacciando e mescolando le due farine in una ciotola poi aggiungete tutti gli altri ingredienti, l’olio, il sale e l’acqua tiepida poco per volta; impastate il tutto fino a quando il composto ottenuto avrà aspetto e consistenza omogenei e morbidi.

Se il composto risulterà compatto prima di aver utilizzato l’intera quantità di acqua, non occorre aggiungerne dell’altra.

Successivamente lasciate l’impasto per circa 15/20 minuti in luogo asciutto a riposare e infine dividetelo nel numero di porzioni che desiderante preparare formando delle palline.

Infine, stendete il tutto creando dei dischi circolari, proprio come la pizza ma molto sottili e adagiateli nella padella precedentemente riscaldata; lasciate cuocere entrambi i lati e infine farcitela a proprio gusto.

Le piadine di canapa sono ottime con ogni tipo di condimento, sia dolce che salato.

Noi vi consigliamo, oltre ai classici ingredienti crudo e mozzarella, tipici della piadina classica, di provare i condimenti che nel corso della nostra partecipazione al WAO Festival 2018 hanno riscosso maggior successo:

  • Insalata, pomodoro, hummus e olive
  • Insalata, pomodoro, hummus, mozzarella e provola
  • Insalata, radicchio, speck e provola

In alternativa alla crema di ceci, la salsa di carote e cipolla o il guacamole sono delle gustose varianti per condire le piadine alla canapa.

La canapa, è proprio vero, sta bene con tutto!