Sicuramente non si trova comunemente nella bottega sotto casa, ma il pane di canapa fa tanto bene alla salute e ha un sapore molto buono. Il pane con la farina di canapa può essere preparato in casa. È facile da realizzare ed è  molto nutriente tanto da rendere la tua alimentazione sana, equilibrata e completa.

Pane con farina di canapa

La farina di semi di canapa è un alimento ricco di omega 3 e omega 6, quindi, è ottimo per la salute, ma è anche un ingrediente valido per la preparazione del pane.

In elenco tutto ciò che serve per prepararlo.

Ingredienti

  • 500 grammi di farina 00
  • 50 grammi di farina di canapa
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 12 grammi lievito di birra
  • 50 grammi di olio extravergine di oliva
  • Un pizzico di sale

Procedimento

Si comincia sciogliendo, in una ciotola,  il lievito di birra in parte dell’acqua tiepida precedentemente preparata.

Nel frattempo, in un’altra scodella, si uniscono insieme la farina 00 e la farina di canapa.

Si aggiunge al composto l’acqua e lievito facendo attenzione a creare e/o eliminare i possibili grumi.

Per un risultato più leggero è possibile sostituire la farina di tipo 00 con la farina semi integrale, mantenendo le stesse dosi degli altri ingredienti oppure utilizzare direttamente la farina mix con farina di canapa.

Successivamente si procede aggiungendo sale e olio extravergine di oliva nell’acqua rimanente.

Il composto liquido va, a questo punto, versato e unito al tutto.

Adesso è il momento che piace a piccoli e grandi!

Si inizia ad impastare per circa 15 minuti nella ciotola, fino a quando l’impasto del pane diventa liscio e omogeneo e, poi, si ripone su una superficie piana per impastare per 10 minuti ancora.

Trascorso il tempo necessario per rendere l’impasto ben compatto, occorre far lievitare il tutto per due ore in una ciotola (precedentemente infarinata e più ampia del composto in modo da agevolare la lievitazione) coperta con la pellicola trasparente e un canovaccio.

Quando l’impasto del pane sarà cresciuto circa del doppio, è necessario impastare nuovamente fino a dividere il composto in panetti dandogli la forma che più si preferisce e facendo delle piccole e leggere incisioni sulla parte superiore.

Infine, per una buona riuscita della ricetta,  si consiglia di lasciare riposare per mezz’oretta in teglie cosparse con un filo d’olio in modo che l’impasto del pane non si attacchi.

Nel frattempo si riscalda il forno a 200 gradi e, infine, si inforna per circa 40 minuti.

Il pane con farina di canapa è già buonissimo appena sfornato, ma se si preferisce si può lasciare raffreddare e condirlo, a scelta.

Lo consigliamo, ad esempio, con pomodoro biologico, tonno naturale, cipolla e un filo d’olio di canapa oppure con uova sode, pinoli e avocado!

Pane con farina di canapa pronto, salutare, croccante e buonissimoBuon appetito!