La maggior parte di noi conosce il tofu realizzato con i fagioli di soia, ma esiste anche l’hemp fu ovvero il “tofu” di canapa. E oggi parleremo di come prepararlo a casa e come utilizzarlo in cucina nelle vostre ricette.

Caratteristiche dell’hemp fu

L’hemp fu, nonostante sia simile al tofu di soia, non viene realizzato dalla soia, ma dalla cagliatura del latte di canapa. Inoltre, i due prodotti presentano caratteristiche differenti. L’hemp fu infatti ha:

  • sapore deciso
  • granulosità
  • proprietà nutritive maggiori
  • versatilità
  • assenza di glutine

Si tratta di un alimento ricco di tutti gli aminoacidi essenziali, vitamine, Omega 3 e Omega 6, oltre a minerali come zinco, magnesio e potassio. Per coloro che sono intolleranti alla soia è un’ottima alternativa al tofu classico, e, non contenendo glutine, è indicato per la dieta dei celiaci.

Ingredienti

  • 50 g di semi di canapa decorticati
  • 250 ml di acqua
  • Un limone intero

Procedimento: Hemp fu fatto in casa

Il tofu di canapa, in formato “panetto” può essere acquistato online o nei negozi fisici di prodotti biologi ed essere subito usato per preparare gustosi piatti. Oppure è anche possibile prepararlo a casa.

Per preparare l’hemp fu, occorre innanzitutto mettere in acqua i semi di canapa decorticati per circa 10-12 ore e poi frullarli con 250 ml d’acqua.

Successivamente si procede colando il composto, utilizzando un colino a maglie molto strette e si filtra il tutto.

La spremitura permette di ottenere il latte di canapa che, a questo punto, va fatto bollire per 2-3 minuti circa e l’okara, il composto solido dei semi che non verrà usato ulteriormente per la preparazione del tofu di canapa.

Come il latte di natura animale, il liquido comincerà, riscaldandosi, a formare dei “fiocchi” in superficie.

A questo punto si aggiunge il succo di un limone che serve a scindere la parte liquida dalla parte densa; infine si spegne la fiamma.

Lasciate riposare il composto per 5 minuti.

Filtrate nuovamente il tutto in modo da non perdere nessun “fiocco” e aggregate gli elementi in un unico “panetto”, potete usare una fuscella per ricotta che potrebbe rendere il procedimento più semplice, ma anche una qualsiasi ciotola può andar bene.

In conclusione, mettete in frigo il tofu di canapa per 24 ore ed ecco che è pronto da mangiare.

L’hemp fu è un alimento che può essere consumato come portata principale  arrostito o fritto, oppure combinato in sfiziose preparazioni con primi piatti, ad esempio grattugiato sulla pasta o con altri ingredienti, come burger, leggere e veloci insalate, crostini e tanto altro.